Rilevazione di entità correlate

In generale, le tecniche di questa divulgazione possono consentire a un sistema informatico di determinare, per un’entità, una o più entità correlate. Il sistema informatico può, per un’entità di interesse, determinare una o più entità semanticamente correlate all’entità di interesse e può classificare una o più entità basate almeno in parte sulla loro relazione con l’entità di interesse. Pertanto, [“”se il sistema informatico determina che un utente è interessato a un’entità””], il sistema informatico può determinare che l’utente potrebbe potenzialmente essere interessato anche a una o più entità semanticamente correlate all’entità in cui l’utente è interessato. In questo modo, il sistema informatico può fornire all’utente le entità suggerite in cui l’utente potrebbe essere interessato.

A) se il sistema informatico determina che un utente “generico” è interessato a un’entità CON QUALI DATI?
clic dalle serp, segnali sociali tra cui acquisto e dati di navigazione
B) il sistema informatico può determinare che l’utente potrebbe potenzialmente essere interessato anche a una o più entità semanticamente correlate all’entità in cui l’utente è interessato: PERCHE’?
in base al comportamento (da chiarire in base agli interessi) (da chiarire in base alla categoria id) da chiarire per farlo diventare utente in target.
C) In questo modo, il sistema informatico può fornire all’utente le entità suggerite in cui l’utente potrebbe essere interessato. QUALI RISORSE?
Le risorse che probabilmente sono simili per entità, catalogazione, entità correlate, struttura, comportamento utente precedente

Related discovery

Leave a Reply